Formac

Home
Sezione Scuola
Sezione Enti Pubblici
Sezione Aziende Private
Collegamenti web
Newsletter
Lavora con noi
Contattaci
Come iscriversi ad un seminario o richiedere una consulenza
Prendi un appuntamento con noi, per personalizzare i corsi sulla base delle esigenze dell’azienda e dei partecipanti o per pianificare le strategie aziendali.

Contatta il direttore dell’area marketing e comunicazione:

Dott.ssa Carla Virzì
al numero (+39) 347 6082429

oppure manda una mail a
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
  o
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
  • Recenti
  • Newsletter
  • Login

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulle nostre attività.






Login Area Utenti






Password dimenticata?

Sezione Aziende Private

Benvenuti nella sezione dedicata alle
Aziende.



I nostri seminari

  • Il marketing aziendale
  • L'organizzazione e la gestione delle risorse umane
  • La risoluzione dei conflitti relazionali in azienda
  • La comunicazione d’impresa e la promozione d’immagine
  • La leadership e il team working
  • La comunicazione interpersonale e le abilità relazionali
  • Le tecniche pubblicitarie
  • I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000)
    • corso base
    • corso specialistico
  • Sistemi di gestione ambientale (UNI EN ISO 14001:2004)
    • corso base
    • corso specialistico
  • La sicurezza sul lavoro (D.lgs 626/94)

I nostri servizi

  • Consulenza aziendale
  • Piano di marketing e comunicazione
  • Ricerche di mercato
  • Gestione delle risorse umane
  • Affiancamento per l’accesso a fondi strutturali
  • Implementazione di un sistema di qualità secondo normativa UNI EN ISO 9001:2000
  • Implementazione di un sistema di qualità ambientale secondo normativa UNI EN ISO 14001:2004
  • Implementazione dei sistemi di sicurezza sul lavoro secondo D.lgs 626/94


Il marketing aziendale PDF Stampa E-mail
DAL MARKETING STRATEGICO AL MARKETING OPERATIVO

Il management di un’azienda si fonda sullo sviluppo di attività marketing oriented, ovvero che prendano in considerazione le diverse problematiche presentate dal mercato e dagli ambienti interni ed esterni per pianificare strategie e tattiche operative efficaci ed efficienti, tali che l’azienda possa posizionarsi sul mercato in maniera competitiva, con motivate aspirazioni di leadership.

Un approccio marketing oriented facilita e rende più produttiva l’azienda, che è messa in grado di identificare i propri punti di forza e di debolezza, così da soddisfare le esigenze del mercato, da ottimizzare la propria posizione competitiva, da massimizzare la redditività aziendale, da reagire prima e meglio della concorrenza ai cambiamenti del mercato.

Dal momento in cui la pianificazione strategica di medio e lungo periodo si fonda sull’analisi ambientale, l’azienda orientata al marketing acquisisce un notevole vantaggio sulla concorrenza: il potere previsionale e la capacità di rendersi flessibili ai cambiamenti e alle esigenze del cliente, nell’ottica di una Total Quality, che è il reale valore aggiunto di ogni impresa di successo.
L'analisi di diversi casi aziendali, che rappresentano le best practices dei relativi settori, offre un approccio di studio pratico-operativo, tale che i corsisti possano applicare facilmente le teorie del marketing nelle proprie realtà aziendali.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale.

Leggi tutto...
 
L'organizzazione e la gestione delle risorse umane PDF Stampa E-mail
L’ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

La conduzione manageriale di un’azienda implica che i temi dell’organizzazione e della gestione delle risorse umane vengano affrontati sia dal punto di vista aziendale-organizzativo, che da quello individuale e di gruppo delle persone che operano quotidianamente nei diversi settori del mercato, con posizioni professionali e ruoli differenti.

La conoscenza degli individui e il riconoscimento dei loro tratti di personalità permette di prevedere il grado di adattabilità di ognuno alla vita lavorativa dell’organizzazione. Ne consegue l’ottimizzazione dei processi decisionali, dei processi di ricerca e selezione del personale, di motivazione, di formazione, di valorizzazione dei collaboratori, di gestione costruttiva dei conflitti. Ognuno di tali processi trova il suo dispiegarsi ideale solo in presenza di manager orientati all’ascolto dei bisogni e al feedback con le altre parti aziendali, che facilmente riconoscono e vengono influenzate da uno stile di leadership autorevole.

Infine le questioni della progettazione organizzativa, determinata dall’ambiente di riferimento e dalla cultura organizzativa vigente, hanno un impatto diretto sui comportamenti aziendali, sulla mobilità, sullo sviluppo, sui sistemi di valutazione e di retribuzione, sui meccanismi di flessibilità e di risposta al cambiamento, quindi, in generale, su tutte le dinamiche che rendono un’azienda efficiente e competitiva.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: manager d’impresa e responsabili delle risorse umane.
Leggi tutto...
 
La risoluzione dei conflitti relazionali in azienda PDF Stampa E-mail
LA RISOLUZIONE DEI CONFLITTI RELAZIONALI IN AZIENDA

Il conflitto è una condizione organizzativa quasi costante. La vita quotidiana stessa è cosparsa di situazioni conflittuali percepite o manifeste che vanno risolte in maniera costruttiva, pena l’accentuarsi di stati di stress emotivo e psicologico, che rendono problematiche e dannose le relazioni sociali e professionali.

In ogni azienda le questioni di budget, di incentivazione del personale, di equità percepita ecc, determinano il nascere di conflitti. Ma la gestione e la risoluzione di questi è alla base di un importante potenziale di ricchezza per le aziende: il conflitto è un processo e come tale stimola cambiamento, flessibilità e potere creativo.

Perché i conflitti possano essere generativi di benefici e non causa di rotture irreparabili e situazioni intollerabili, vanno governati in maniera consapevole e professionale, secondo precisi stili comunicativi, puntuali fasi d’azione ed efficaci tecniche di mediazione.
La gestione costruttiva del conflitto è alla base di una leadership autorevole, capace di generare sugli altri potere e influenza, per massimizzare la produttività degli individui, dei gruppi di lavoro e dei processi.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale, in particolare i manager d’impresa e i responsabili delle risorse umane.


Leggi tutto...
 
La comunicazione d’impresa e la promozione d’immagine PDF Stampa E-mail
COMUNICAZIONE D’IMPRESA E PROMOZIONE D’IMMAGINE

Ogni impresa che aspiri a diventare leader di mercato deve confrontarsi con l’ambiente esterno e influire su di esso. Il mondo finanziario, le istituzioni socio-economiche e il pubblico (cittadini e collettività organizzata), in quanto interlocutori dell’impresa, percepiscono e interpretano in termini di immagine i segnali che l’impresa trasmette. L’immagine è ciò che il pubblico percepisce. E qui sta il dilemma di ogni soggetto di mercato: l’immagine percepita dal pubblico (ciò che l’impresa comunica suo malgrado) non coincide quasi mai con la reale identità dell’impresa (ciò che l’impresa è), né con la sua immagine riflessa (ciò che l’impresa crede di essere).
È inevitabile: il management aziendale deve governare la propria immagine, deve guidarla nella direzione voluta, la stessa verso la quale si vuole far muovere il comportamento d’acquisto del consumatore.

Curare la propria immagine vuol dire occuparsi dei propri clienti, rassicurarli della bontà e dell’affidabilità del prodotto/servizio; vuol dire soddisfarli e fidelizzarli. Non è solo una questione di forma, si tratta anche di sostanza. Tutto influenza la percezione dell’immagine: la qualità dei prodotti, la validità delle prestazioni, la funzionalità dei servizi post vendita, la grafica, il design, il packaging, l’impiego di materiali riciclabili, il rispetto delle norme a protezione dell’ambiente e cosi via dicendo.

Promuovere l’immagine di un’impresa significa rendere visibili i tratti del suo operato, il modo in cui si muove sul mercato, così da ridurre la distanza tra identità reale e immagine percepita dall’esterno. È in questo genere di imprese che il consumatore ripone la propria fiducia.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale, in particolare i manager aziendali.
Leggi tutto...
 
La leadership e il team working PDF Stampa E-mail
LEADERSHIP E TEAM WORKING

Il leader è un catalizzatore delle straordinarie energie e sinergie che si sviluppano in un’azienda. Essa si dispiega quando gli obiettivi di un gruppo o di un’organizzazione sono condivisi e aiutano a sviluppare gli obiettivi personali dei membri del gruppo.
Le doti di un leader sono molte: il leader deve saper ascoltare i bisogni e i feedback di ogni parte aziendale (ascolto attivo); deve vedere lontano (visione); deve capire ciò che vede e deve saperlo comunicare (comunicazione e relazione); deve convogliare gli entusiasmi e la motivazione in progetti realistici e produttivi (capacità organizzativa, congruenza e realismo); infine deve saper guardare sia ai singoli elementi dell'organizzazione sia a come si influenzano reciprocamente, producendo effetti sull’intero sistema (pensiero sistemico).

Quando il manager di un’azienda possiede tali doti significa che il proprio ruolo viene percepito non solo come leadership formale, imposta dall’alto, ma come leadership informale e reale, sentita dall’interno del gruppo, che ne percepisce l’autorevolezza.
La leadership autorevole è la base per una gestione facilitata dei gruppi, quindi per una massima efficienza e produttività di ogni organizzazione aziendale.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: manager d’impresa e responsabili delle risorse umane.


Leggi tutto...
 
La comunicazione interpersonale e le abilità relazionali PDF Stampa E-mail
COMUNICAZIONE INTERPERSONALE E ABILITÀ RELAZIONALI

La catena del valore aziendale, che va dai fornitori ai clienti finali, passando per le risorse umane dell’azienda stessa, vive di relazioni interpersonali significative (relazione dipendente-dipendente, dirigente-dipendente, fornitore-dipendente o, cosa ancora più importante, dipendente-cliente).
Nell’ambito aziendale l’uso consapevole di competenze comunicative e relazionali, intese come capacità di produrre e comprendere messaggi nell’interazione comunicativa, è il presupposto per l’avvicinamento e il confronto tra soggetti orientati ad uno scopo che ne garantisce il beneficio reciproco. Ad esempio, perché il venditore e il cliente possano vedere la loro relazione come intesa vantaggiosa, è necessario che il venditore sappia comunicare correttamente al cliente i benefici di tale intesa. Il venditore deve comunicare affinché il cliente possa percepire.

Come è noto tale competenza è il risultato dell’armonizzazione di abilità linguistiche, che rispondono al principio dell’accettabilità, e di abilità sociali e semeiotiche (extralinguistiche), che perseguono il principio dell’appropriatezza.
La finalità generale del corso è dunque rendere consapevoli i partecipanti delle proprie competenze paralinguistiche (enfasi, cadenza, ecc.), cinesiche (mimica, postura, ecc.), prossemiche (l’uso dello spazio, la distanza interpersonale), performative (influire sul contesto), pragmatiche (adeguarsi alle situazioni) e socioculturali (riconoscere le situazioni sociali), così da ottimizzare tutti i processi relazionali che avvengono all’interno della catena del valore aziendale.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale.
Leggi tutto...
 
Le tecniche pubblicitarie PDF Stampa E-mail
TECNICHE PUBBLICITARIE

“La pubblicità è l’arte di convincere il consumatore”, disse Luis Bassat, noto pubblicitario. In questa definizione risalta il concetto di creatività tipica dell’artista ma, come lo stesso Bassat sottolinea, la pubblicità non ha bisogno di geni ma di professionisti che affrontano la questione delle vendite con gli strumenti e le tecniche adeguate.
L’obiettivo del corso è approfondire le tecniche della pubblicità e offrire ai corsisti gli strumenti pratici per gestire in modo efficace la comunicazione d’impresa.
Grazie all’analisi di case histories e ad un messa in atto delle procedure apprese, il corsista ricostruisce il processo comunicativo, dal brief alla creatività, dall’uso delle tecniche e dei mezzi pubblicitari fino all’analisi dell’impatto sul consumatore.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale, in particolare coloro che affrontano gli aspetti della comunicazione e/o dialogano con agenzie o centri media esterni, incaricati dell’ufficio comunicazione in azienda.
Leggi tutto...
 
I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000) - corso base PDF Stampa E-mail
SISTEMA DI QUALITÀ - NORMATIVA UNI EN ISO 9001 : 2000
Corso base

Il Sistema di Qualità è oggi uno strumento indispensabile di gestione aziendale finalizzato alla soddisfazione del cliente e al potenziamento dei risultati e della competitività. Operando nell’ottica del miglioramento continuo, l’impostazione Quality Management della ISO 9001:2000, riconosciuta a livello mondiale, si applica alle aziende di tutti i settori e di tutte le dimensioni. Implementare un Sistema di Qualità significa perseguire l’efficacia e l’efficienza dei processi che costituiscono l’azienda.
Il corso intende sensibilizzare e formare le risorse umane ai temi della qualità aziendale affinché queste possano contribuire consapevolmente alla progettazione, realizzazione e gestione di un Sistema di Qualità. Si offrono quindi conoscenze di base sui requisiti delle normative UNI EN ISO 9001:2000, conoscenze utili per giustificare ed assimilare il ruolo e l’importanza dei Sistema di Gestione della Qualità.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.

Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale.

Leggi tutto...
 
I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000) - corso specialistico PDF Stampa E-mail
SISTEMA DI QUALITÀ - NORMATIVA UNI EN ISO 9001 : 2000
Corso specialistico 

Il Sistema Qualità è oggi uno strumento indispensabile di gestione aziendale finalizzato alla soddisfazione del cliente e al potenziamento dei risultati e della competitività. Operando nell’ottica del miglioramento continuo, l’impostazione Quality Management della ISO 9001:2000, riconosciuta a livello mondiale, si applica alle aziende di tutti i settori e di tutte le dimensioni.

Implementare un Sistema di Qualità significa perseguire l’efficacia e l’efficienza dei processi che costituiscono l’azienda; agevolare i processi di innovazione verso prodotti/servizi sempre più orientati alle esigenze del cliente e sempre meno standardizzati; rendere partecipi del processo di miglioramento tutti gli attori in gioco (dai fornitori ai clienti, passando per tutti i soggetti aziendali). Tutto ciò si può realizzare adottando una visione di sistema ovvero operando in modo globale.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.
Destinatari: responsabili qualità, imprenditori e responsabili aziendali, professionisti e consulenti - le risorse umane che per ruolo, interesse, necessità si trovano a gestire, progettare e realizzare Sistemi di Gestione Qualità.
Leggi tutto...
 
I sistemi di qualità ambientale (UNI EN ISO 14001:2004) - corso base PDF Stampa E-mail
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE
NORMATIVA UNI EN ISO 14001 : 2004 
Corso base 

Certificare la propria azienda secondo le norme ISO 14000 comporta numerosi benefici all’impresa. L’adesione alla normativa europea che porta all’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) permette infatti di prevenire le responsabilità grazie al monitoraggio continuo che minimizza il rischio di incidenti ambientali, di sanzioni e denunce penali. Inoltre l’azienda migliora sensibilmente la propria immagine, i rapporti con i clienti, con gli enti locali e con le autorità di controllo.

Il corso intende sensibilizzare e formare le risorse umane ai temi della qualità ambientale affinché queste possano contribuire consapevolmente alla progettazione, realizzazione e gestione di un SQA. Si offrono quindi conoscenze di base sui requisiti della normativa UNI EN ISO 14001:2004, conoscenze utili per giustificare ed assimilare il ruolo e l’importanza dei Sistema di Gestione Ambientale.
Il corso si avvarrà dell’analisi di casi aziendali e best practices, di simulazioni d’aula e di Role Playing.
Destinatari: le risorse umane di qualunque settore e posizione professionale.
Leggi tutto...
 
I sistemi di qualità ambientale (UNI EN ISO 14001:2004) - corso specialistico PDF Stampa E-mail
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE
NORMATIVA UNI EN ISO 14001 : 2004 
Corso specialistico 

Certificare la propria azienda secondo le norme ISO 14000 comporta numerosi benefici all’impresa sia di breve periodo, in termini di riduzione di costi (di smaltimento, di risorse, di energia ecc.), sia di medio e lungo periodo, in termini strategici. L’adesione alla normativa europea che porta all’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale (SGA) permette infatti di prevenire le responsabilità grazie al monitoraggio continuo che minimizza il rischio di incidenti ambientali, di sanzioni e denunce penali. Inoltre l’azienda migliora sensibilmente la propria immagine, i rapporti con i clienti, con gli enti locali e con le autorità di controllo.

Il corso intende sensibilizzare, formare e coinvolgere il personale aziendale alla materia attraverso un approccio sistemico. L’obiettivo è quindi non solo di introdurre i concetti di base e le normative di riferimento, ma anche di mettere in grado i corsisti di individuare gli aspetti e gli impatti ambientali della propria impresa, di stabilirne la politica e gli obiettivi, di progettare e implementare il proprio SGA e i piani di miglioramento.

Destinatari: responsabili del sistema di gestione ambientale, imprenditori e responsabili aziendali, professionisti e consulenti - le risorse umane che per ruolo, interesse, necessità si trovano a gestire, progettare e realizzare Sistemi di Gestione Ambientale.
Leggi tutto...
 
I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000) - corso base
SISTEMA DI QUALITÀ - NORMATIVA UNI EN ISO 9001 : 2000 Corso base Il...
I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000) - corso specialistico
SISTEMA DI QUALITÀ - NORMATIVA UNI EN ISO 9001 : 2000 Corso...
I sistemi di qualità ambientale (UNI EN ISO 14001:2004) - corso specialistico
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE NORMATIVA UNI EN ISO 14001 : 2004 ...
I sistemi di qualità ambientale (UNI EN ISO 14001:2004) - corso base
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE NORMATIVA UNI EN ISO 14001 : 2004 ...
Il marketing aziendale
DAL MARKETING STRATEGICO AL MARKETING OPERATIVO Il management di...
I sistemi di qualità in azienda (UNI EN ISO 9001:2000) - corso base
SISTEMA DI QUALITÀ - NORMATIVA UNI EN ISO 9001 : 2000 Corso base Il...
La comunicazione interpersonale e le abilità relazionali
COMUNICAZIONE INTERPERSONALE E ABILITÀ RELAZIONALI La catena del...
I sistemi di qualità ambientale (UNI EN ISO 14001:2004) - corso specialistico
SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE NORMATIVA UNI EN ISO 14001 : 2004 ...

© 2017 FOR.MA.C. s.n.c.
P.Iva/C.F. 04415990870